Los Angeles, 12 motivi per cui vale la pena fermarsi qualche giorno in più

Scroll down to content

La città degli angeli è sempre un po’ snobbata durante i viaggi negli Stati Uniti perchè “tanto non c’è granché da vedere” o “tanto è tutta piatta ed è piena di traffico”. Niente di più falso! Los Angeles è una città a mio parere fantastica e piena di attrattive, il traffico è vero rimane un problema, ma la città è facile da girare quindi si possono trovare strade alternative e sulle Highways spesso c’è la HOV Lane, una corsia sempre libera per chi viaggia con almeno due persone a bordo.

Ecco secondo me le cose da provare assolutamente:

NOLEGGIARE UN MONOPATTINO ELETTRICO A VENICE BEACH

Percorrere tutto il lungomare, fermarsi a guardare le acrobazie degli skaters allo Skate Park e vagare per la zona dei famosi canali da cui il quartiere prende il nome. Andate poi a mangiare in un locale su Abbot Kinney Road.

GUIDARE LUNGO MULLHOLLAND DRIVE

La strada sulle colline di Hollywood e Santa Monica è diventata famosa con il film di David Lynch del 2001. Avrete Los Angeles ai vostri piedi e la Hollywood sign da ammirare. In macchina si può percorrere solo un tratto, la parte centrale infatti non è asfaltata e si presta per giri in mountain bike, trekking e passeggiate a cavallo.

GIROVAGARE PER DOWNTOWN L.A.

Il centro di Los Angeles, la zona dei grattacieli per intenderci. Qui troverete architetture futuristiche come la Walt Disney Concert Hall di Frank Gehry, il Grand Central Market dove mangiare, lo Staple Center regno di Lakers e Clippers, il grattacielo Skyspace dove i più coraggiosi possono provare lo scivolo sospeso nel vuoto e El Pueblo, il nucleo più antico della città. Solo per citarne alcuni!

MALIBU

Per un tuffo nell’oceano a Zuma beach, un giro sulle colline a caccia delle ville dei vip, un pranzo al Malibu Farm Cafè sul famoso molo.

BEVERLY HILLS E BEL AIR

Se le case di Beverly Hills con il loro giardini curati sono già una meraviglia, rimarrete sorprese dalle enormi residenze di Bel Air. A Beverly Hills passeggiate per Rodeo Drive e fermatevi per una pizza da Mulberry Street Pizzeria leggendo le dediche delle celebrities scritte sul muro.

GRIFFITH OBSERVATORY

Da visitare rigorosamente al tramonto. La vista sulla città infuocata dal sole che tramonta è impagabile. Lasciate la macchina appena trovate parcheggio per non rimanere incastrati nel traffico.

MOLO DI SANTA MONICA

Fate un giro sulle montagne russe e sulla ruota panoramica a picco sul mare.

HOLLYWOOD

Passeggiare lungo la Walk of Fame per trovare le star a cui siete più affezionati e visitate il Dolby Theatre dove si tiene ogni anno la cerimonia degli Oscar.

FARMER’S MARKET DI FAIRFAX

Il mercato nel Fairfax District: fate un giro per gli stand di prodotti freschi, potreste avvistare qualche divo di Hollywood che fa la spesa. Fate colazione da Du Pars con pancake allo sciroppo d’acero e bacon.

SUNSET STRIP

Passare una serata a West Hollywood tra il Viper Room e il Rainbow Club per rivivere anche se in maniera un po’ nostalgica l’atmosfera underground di fine anni ’80 e inizio ’90.

GETTY CENTER

Il museo, oltre che per le mostre, va visitato per la sua architettura, i suoi giardini e i suoi prati dove rilassarsi con una vista meravigliosa.

I LAMPIONI IN GHISA DEL LACMA

Quando fa buio andate a vedere “The Urban Light Installation” all’ingresso del Lacma (Los Angeles County Museum of Art). L’installazione permanente, opera di Chris Burden, è formata da lampioni originali in ghisa restaurati e riposizionati dall’artista. Molto suggestivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: