9 curiosità tra Porta Romana e Corso XXII marzo.

Scroll down to content

La Cascina Cuccagna, i Bagni Misteriosi, le Qc Terme di piazza Medaglie d’Oro e la Rotonda di via Besana sono le attrazioni maggiormente conosciute della zona, ma in questo pezzo di Milano racchiuso tra tra corso Lodi, viale Umbria, Corso XXII marzo e viale Caldara, non mancano altre curiosità interessanti.

  • La Cavallerizza di via Foldi: all’angolo tra via Bezzecca e via Foldi appunto, si trova un edificio che ricorda un po’ una chiesa per la grossa navata, le finestrone e il tetto spiovente. In realtà, quella che oggi è la sede degli uffici del Fai e dell’Archivio dell’Emeroteca Braidense, altro non era che la Cavallerizza Savoia, fatta costruire nel 1910 come maneggio militare. Putroppo non è sempre visitabile, per entrarvi però potete partecipare a una delle conferenze gratuite organizzate dal Fai.
la cavallerizza di via Foldi, Milano
  • Non lontano dalla Cavallerizza, in via Morosini, si trova il Giardino delle Culture con i suoi due murales giganti del writer Millo. Il giardino è stato inaugurato nel 2015 grazie a fondi donati da un abitante della zona. Dove prima c’era solo uno spiazzo ora sorge questo spazio (non proprio un giardino, a dispetto del nome) con panchine giganti ereditate da Expo 2015 e giochi per bambini e dove vengono organizzati vari eventi. Il giardino è diventato ormai un punto di riferimento e di aggregazione nel quartiere.
  • Palazzo di Via Adige 23: qui dal 1909 visse l’artista futurista Umberto Boccioni. Dalla sua casa vedeva Milano in continua trasformazione, sempre più industrializzata e moderna: la nuova Centrale Elettrica di viale Isonzo, tuttora esistente, il Molino Besozzi di Piazza Trento e lo Scalo Romana furono di ispirazione per i suoi dipinti.
  • Palazzo Sartorio, via Piacenza: anche Milano come Manhattan ha il suo Flatiron Building! Ovviamente in dimensioni ridotte, il palazzo a forma di ferro da stiro si trova al civico 13 di via Piacenza.
Il Flatiron Building di Milano
  • Il Mercato agricolo di via Friuli 10/a: gestito da Campagna Amica e Coldiretti, è un grande mercato coperto dove si acquistano prodotti italiani ed eco-sostenibili direttamente dai produttori. C’è anche una corte interna dove fermarsi a mangiare.
  • Il Castello di Piazzale Libia: all’angolo con via Silio Italico non si può non vedere questo palazzetto in stile neo-rinascimentale fiorentino con i muri a bugnato e finestre in ferro battuto che raffigurano varie scene riconducibili all’attività che si svolgeva all’interno: il palazzo infatti era un setificio della famiglia di industriali Lisio.
  • Le frecce disegnate sul muro di via Vasari 26. Sono quelle che durante la seconda guerra mondiale indicavano la presenza di un rifugio antiaereo. La sigla “US” sta per uscita di sicurezza.
Il rifugio antiaereo di Via Vasari
  • Il Cinemino di via Seneca 6: piccolo gioiello della zona, un mini cinema da 74 posti ma non solo: trovate anche un bar per aperitivi, cene post-film o colazioni nel weekend e un calendario con eventi vari sul sito.
Il Cinemino di via Seneca
  • Zona Scalo Romana: dietro alla Fondazione Prada è stata inaugurata recentemente la piazza Adriano Olivetti, dove sorge anche il nuovissimo headquarter di Fastweb. Alberi, un sentiero in mezzo a vegetazione spontanea, specchi d’acqua che riflettono gli edifici della Fondazione Prada, wi-fi e punti per ricaricare gli smartphone: un mix di natura, eco-sostenibilità e tecnologia che rendono quesa piazza unica. A pochi passi, in via Benaco angolo via Brembo, si trova il murales CuciMilano di Zed1, omaggio alla moda e all’internazionalità della città rappresentato da una sarta che cuce insieme le bandiere degli Stati e quella del biscione milanese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: