Shinjuku al tramonto In Giappone si mangia benissimo praticamente ovunque, nei ristoranti, negli izakaya, per strada, nelle stazioni della metro. Ho passato giornate mangiando in continuazione senza badare agli orari. Qui vi scrivo un piccolo elenco di locali che vi consiglio.

Tokyo

Omoide Yokocho, Shinjuku. Non si tratta di un vero e proprio locale ma di una viuzza nei pressi della stazione di Shinjuku con izakaya specializzati soprattutto in yakitori, gli spiedini di pollo. I locali sono piccoli, con una decina di posti al massimo intorno al bancone, sono molto frequentati dai giapponesi, soprattutto dopo il lavoro per andare a rilassarsi con amici e colleghi. Qui ho scoperto anche il lemon sour, bevanda a base di limone, soda e shochu che diventerà la mia preferita del viaggio. Scegliete quello che vi ispira di più.La stradina piena di locali di Omode Yococho a Shinjuku

Yakitori in un locale ad Omoide Yokocho A Happy Pancake: catena specializzata in fluffy pancake, i tipici pancake giapponesi alti e soffici, serviti con sciroppo d’acero e miele o anche in versione salata. Molto interessante osservare anche come lavorano: è tutto molto pulito, anche la cucina, cosa non scontata in Giappone (altra stranezza giapponese, perché le toilette pubbliche risplendono e le cucine dei ristoranti no?) e ogni dipendente ha un solo compito: chi prepara l’impasto, chi cuoce il pancake, chi lo impiatta, chi lo serve. Evidentemente il costo del personae lo permette.

A Happy Pancake

Fluffy pancake di “A Happy Pancake”

Flipper’s, Shimokitazawa: per chi, oltre ai fluffy pancake ama anche quelli classici americani, questo posticino nel cuore di Shimokitazawa è davvero il top, anche qui si possono ordinare sia in versione salata che dolce.

Flipper’s

Sushi Zanmai, Tsukiji: catena famosa dove si mangia ottimo sushi. Il loro piatto con la selezione di tonno è gustosissimo, sarà dura tornare a mangiarlo in Italia! Se riuscite accomodatevi al bancone perché è un vero spettacolo osservare i sushi-men al lavoro.Selezione di sushi di tonno da Sushi Zanmai a TsujikiI sushi-men di Sushi Zanmai a Tsujiki all’opera

Maisen, Omotesando: qui la specialità è il tonkatsu, cotoletta di maiale impanata. Si possono scegliere vari set che comprendono diversi tipi di taglio di carne, riso, zuppa di miso e sottaceti. La sala è spaziosa, il personale gentile.

Maisen

Il tonkatsu di Maisen, cotoletta di maiale impanata

Lou gyoza, Omotesando: famoso per i gyoza di carne che servono al vapore o alla piastra, con o senza aglio. Buoni ma ne ho mangiati di meglio, cucina e sala sono molto sporche.

Monjia Kanoya, Asakusa: in questo ristorante in Hoppy street ho mangiato gli okonomiyaki più buoni di tutta la vacanza, anche di più di quelli di Osaka. Vengono preparati direttamente sul teppan al vostro tavolo. Il locale in realtà è specializzato in monjayaki, una sorta di okonomiyaki fatto però con ingredienti un po’ più liquidi. Il risultato è una sorta di pappa liquida da raccogliere con una spatolina. Non molto invitante da vedere ma credo buonissimo.

Isetan, Shinjuku: al piano -1 di questo department store si trova una delle Food Hall più belle e fornite che abbia mai visto. Ci si può sia mangiare che fare acquisti. Se dovete regalare dei dolcetti vi consiglio di comprarli qui, ogni corner ha confezioni stupende. Sul rooftop invece c’è anche un beergarden circondato da giardino, alberi e panchine dove godersi il tramonto con i grattacieli di Shinjuku sullo sfondo.

Isetan, ShinjukuIl rooftop di Isetan

Il rooftop di Isetan

Ichira ramen, Shinjuku: questo ristorante che fa parte di una catena, si trova nel seminterrato di un palazzo. Si scendono delle scale e ci si trova davanti ad una macchinetta dove si ordina e si paga. Appena si liberano dei posti vi fanno accomodare ad un bancone con divisori in legno tra un cliente e l’altro. Quando l’ordine è pronto si alza una tapparellina e un cameriere di cui non vedi il viso ti serve il piatto. Ramen buoni.

Hitachino Brewing Lab, Akihabara. Dopo una giornata in giro per il quartiere dell’elettronica e dei manga ci siamo fermati in questa birreria artigianale. Oltre ad avere delle ottime birre ha anche una balconata affacciata sul fiume dalla quale si possono ammirare i neon di Akihabara.

Hitachino Brewing Lab

.

Tokyo Butchers Okachi Beer Lab, Okachimachi

Lungo la ferrovia verso Ueno ci sono una serie di locali molto carini dove cenare, noi abbiamo scelto questo. Il locale è spazioso e moderno, si cena intorno ad un grande bancone rettangolare con al centro la cucina. Abbiamo gustato un’ottima carne

Tokyo Butchers Okachi Beer Lab

Altri posti che avrei voluto provare:

Ramen street sotto alla stazione centrale di Tokyo, una via con solo ristoranti di ramen, Ougisushi a Shinjuku , Curry Coco Ichibanya per provare il rice curry, Cossott’e SP a Roppongi per lo yakiniku, il Pokemon Cafè, le crêpes di Marion ad Harajuku.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: